REPORT SUI FONDI ESOGENI E LAVORI PUBBLICI

In un comune ereditato in condizioni disastrose non solo sul piano economico, ma anche manutentivo, diventa fondamentale l’azione nel reperimento fondi esogeni che tirino su le sorti del territorio melissanese, ridotto al lastrico dalle precedenti amministrazioni. Come se non bastasse, aggiungeteci un anche il fatto del mancato titolo di proprietà di numerosi immobili, dal cinema Aurora all’ecocentro sino ad un’ala del Santaloja: questa incredibile, quanto assurda eredità non ci ha permesso di reperire risorse esogene al fine di migliorare, restaurare e dare una destinazione d’uso a questi immobili.

Nell’anno 2018, con una spesa che supera i 22mila euro, abbiamo sistemato la situazione ecocentro; nell’anno 2019 abbiamo reso agibile il palazzo Santaloja con l’allaccio alla fognatura; nell’anno 2021 abbiamo reso agibile il cinema Aurora con una serie di lavori e intestando al municipio il bene.

Dietro ad ogni progetto c’è stato un difficile lavoro di reperimento avvisi, pianificazione, iter burocratico e assistenza che dura a volte 5 anni dalla pubblicazione dell’avviso. A tutto ciò va aggiunta la possibilità di tentativi, tanto maldestri quanto clamorosi, di eliminare il finanziamento a favore della comunità: è il caso dell’invenzione di Antonello Endemione dei DEMOCRATICI PER MELISSANO (ovvero RISTRUTTURIAMO MELISSANO) il quale, notando l’immensa mole di finanziamenti ottenuti dall’attuale amministrazione, ha scritto alla procura e alla regione per una denuncia di falso ideologico, tra l’altro non contro il parere tecnico, ma contro l’organo politico (segno di assoluta ignoranza). Risultato: denuncia archiviata e ritardo di due anni per la comunità melissanese per la realizzazione del sistema di convoglio delle acque pluviali a Gesù Redentore!

Ecco un report di quanto operato in questi cinque anni.

ESTREMI TITOLO AVVISO SOMMA RICHIESTA  € DATA SCAD.
BURP n. 141 del 14/12/2017 sub-azione 6.4d Interventi relativi alla realizzazione di sistemi per la gestione delle acque pluviali nei centri abitati  800.000; 30/04/2018
Atto dirigenziale n. 363 del 20/07/2018 sezione lavori pubblici Manifestazione di interesse per contributi regionali in conto capitale in favore di amministrazioni pubbliche per interventi straordinari a supporto delle amministrazioni competenti per lavori di manutenzione straordinaria sul demanio idrico superficiale 30.000; 19/10/2018
G. R. n. 629 del 30/03/2015 APQ Benessere e salute FSC 2007/2013 Piano di investimenti per infrastrutture sociali e sociosanitarie 340.000; avviso a sportello
Burp n. 21 del 08/02/2018 sub-azione 6.6a “interventi per la tutela e la valorizzazione di aree di attrazione naturale” Avviso pubblico per la realizzazione di progetti di infrastrutture verdi 1.300.000; 07/06/2018
Bando pubblico regionale 12.1 delibera regionale n. 650 del 04/05/2017 Rigenerazione urbana sostenibile Asse XII 4.500.000 comune per l’Unione; 920.000 per il comune di Melissano 13/10/2017
Burp n. 64 del 01/06/2017 POR Puglia 2014-2020 – Azione 4.1 Interventi per l’efficientamento energetico degli edifici pubblici 1.250.000-1.110.000; 19/10/2017
Delibera G. R. 1363 del 24/07/2018 Avviso pubblico per individuazione per comuni beneficiari di specifici contributi straordinari per l’abbattimento delle barriere architettoniche e la messa in sicurezza degli edifici 50.000 28/09/2018
Burp n. 87 del 22/06/2015 Realizzazione di interventi di manutenzione straordinaria e di restauro conservativo aventi carattere di urgenza, finalizzati alla salvaguardia e valorizzazione dei beni immobili, pubblici o privati, del patrimonio culturale di cui all’articolo 10 del D. Lgs 22 gennaio 2004, n. 42 49.791 19/10/2018
Determina dirigenziale n.169 del 27/06/2018 Bando di finanziamento per l’adeguamento dei parchi giochi comunali alle esigenze dei bambini con disabilità 8.653,46 31/07/2018
Determina dirigenziale sezione lavori pubblici n.362 del 20/07/2018 Avviso per manifestazione d’interesse per contributi regionali in conto capitale per interventi di ripristino di opere pubbliche danneggiate da calamità naturali Da quantificare 19/10/2018
Determina dirigenziale sezione tutela e valorizzazione del paesaggio n. 160 del 10/08/2018 Avviso pubblico rivolto ad amministrazioni pubbliche per la presentazione di candidature per l’assegnazione di incentivi per l’espletamento di concorsi di idee o progettazione ai sensi della LR 14/2008 “Misure a sostegno della qualità delle opere di architettura e di trasformazione del territorio”. Anno 2018. Da trasmettere 12/12/2018
Determina dirigenziale sezione tutela e valorizzazione del paesaggio n. 161 del 10/08/2018 Avviso pubblico per la “Manifestazione di interesse per la presentazione di candidature per l’assegnazione di contributi straordinari ai comuni per la sistemazione di aree verdi pubbliche. Anno 2018” Da trasmettere 12/12/2018
Delibera giunta regionale n. 1363 del 24/07/2018 Trasferimenti in conto capitale in favore di amministrazioni pubbliche per la realizzazione e manutenzione di OO. PP. Di pubblico interesse (palestra elementari) 30.000 19/10/2018

 

MINISTERI ED ALTRI ENTI STATALI

ESTREMI TITOLO AVVISO SOMMA RICHIESTA  € DATA SCAD.
G. U. 09/03/2018 Decreto sicurezza. Patto locale per la videosorveglianza 210.000 30/06/2018
Prot. 35226 del 16/08/2017 Avviso pubblico per la presentazione di proposte progettuali per la realizzazione di interventi di messa in sicurezza e riqualificazione degli edifici pubblici adibiti ad uso scolastico 700.000 31/01/2018
G.U. 23/1/2016 n. 18 Misure urgenti per interventi nel territorio”, convertito con modificazioni dalla Legge n. 9 del 23 gennaio 2016 – Fondo “Sport e Periferie” 150.000-880.000 15/12/2017

AVVISI AI QUALI NON E’ STATO POSSIBILE PARTECIPARE

Potenziamento rete Infopoint Necessario adeguamento vani (almeno € 5.000)
Adeguamenti impianti sportivi Necessario cofinanziamento al 25%
Bonifica rifiuti Necessario cofinanziamento al 25%
Bonifica amianto per privati Necessario cofinanziamento al 25%
Smart-in Community library vani già destinati a centro diurno; finanziamento già erogato per stesso servizio; mancato titolo di proprietà del Santaloja (abbiamo comunque partecipato come polo bibliotecario)
Piste ciclabili Assenza del PUMS (piano urbano mobilità sostenibile)
Velostazioni Assenza del PUMS (piano urbano mobilità sostenibile)
Attività culturali Il contributo regionale copre le spese ammissibili per un importo massimo pari al minor valore tra deficit e il 60% dei costi ammissibili (abbiamo partecipato comunque come partner)
Aree umide Assenza del titolo di proprietà del laghetto Cellini

FINANZIAMENTI OTTENUTI

Giostrine per diversamente abili 8653,46
Efficientamento energetico scuola secondaria 1.110.000,00
Convogliamento e stoccaggio acque pluviali 800.000,00
DUC 73.000

CULTURA

SPESA DALLA CASSA COMUNALE. Appena 1.450,00 euro (causa dissesto ereditato)

RICADUTE.

-Valorizzazione della figura del Corvaglia (rappresentazioni teatrali, stampa di 3 volumi, convegni, mostre, promozione sulle reti nazionali)

-Acquisto 700 nuovi volumi selezionati attraverso processo partecipativo grazie ai fondi del SAC (Sistema ambientale culturale) e due distinti finanziamnti “riparto quota emergenze di sostegno all’editoria libraria”;

-Acquisizione della qualifica “città che legge” attraverso una serie di requisiti culturali che l’amministrazione ha messo in atto. Il titolo è attivo per Melissano dal 2018, in modo continuo;

-installazione di due little free library nel parco Santaloja;

-creazione della rassegna letteraria “Serate d’autore”, nonostante l’interruzione per 1 anno e mezzo a causa del covid;

-restituzione alla comunità del cinema-teatro Aurora: ereditato senza agibilità (dal lontanto 2015 con l’amministrazione Falconieri) ed inserito nel piano delle alienazioni per la vendita, l’amministrazione Conte lo ha stralciato dal piano delle alienazioni e recuperato, dando agibilità ed intestandosi il bene che sotto l’amministrazione dei Democratici era di proprietà privata a livello di titolo;

-infrastrutturazione culturale con il recupero del palazzo Santaloja (fondi Fraccaro e infrastrutture sociali del Ministero per il sud) e ben due finanziamenti per il restauro e valorizzazione del centro culturale (fondi Gal 1.1 e sezione lavori pubblici regione Puglia);

-adesione al polo provinciale bibliotecario grazie all’interessamento del direttore Gigi De Luca;

-adesione alle varie iniziative culturali e sensibilizzazione (maratone dantesche, giornata del libro, ecc.)

REPERIMENTO FONDI ESOGENI: Fondazione Cassa di risparmio di Puglia, sponsorizzazioni, indennità assessorile, finanziamento regione azione 6.8 fondi FESR, Presidi del libro capo di Leuca, Ministero Beni e Attività Culturali,

Per avere un valido parametro di riferimento basta soltanto confrontare l’operato amministrativo in termini culturali tra l’ultimo quinquennio dei Democratici per Melissano con questo primo scorcio iniziato dal giugno 2016. Ai tempi delle prebende falconeriane, nessuna traccia o ricaduta nella comunità è stata potuta constatare (nel 2016 soltanto impegnate ben 5.000 euro!!!).

Con soli 1450,00 (millequattrocentocinquanta euro) impegnati in 5 lunghi anni in questa prima metà del mandato, Melissano si avvia verso una crescita culturale consapevole e un senso maggiore di comunità.

Andiamo con ordine.

Continua a leggere CULTURA

Il programma dei Democratici? Solo promesse

Nella scorsa tornata, la lista “Democratici per Melissano” si presentò all’elettorato con un programma elettorale che divenne il documento programmatico allegato alla prima seduta del consiglio comunale. Per rinverdire le promesse della lista, pubblico il documento che potrete scaricare a questo link.

Svisceriamo i singoli ambiti e constatiamo quali promesse sono state mantenute e quali no.

Scuola

Se ci sono stati gli interventi per la riqualificazione dei plessi scolastici (attenzione, anche TUTTI GLI ALTRI comuni hanno usufruito di questi finanziamenti), mi risulta difficile comprendere quale progetto mirato sia stato realizzato per la conoscenza e creazione della coscienza civica. Si tratta inoltre il tema del “consiglio comunale baby”, dove è stato sinora? Continua a leggere Il programma dei Democratici? Solo promesse